Contenuto principale

Messaggio di avviso

Lo Sportello Unico SUAP è l’unico soggetto pubblico di riferimento per gli utenti dei Comuni associati per tutti i procedimenti che abbiano ad oggetto l’esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi e quelli relativi alle azioni di localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o conversione, ampliamento o trasferimento, nonché cessazione o riattivazione delle suddette attività.

Da gennaio 2017 il SUAP del Consorzio Oltrepò Mantovano è anche SUE ai sensi del D.P.R. 380/2001 che rappresenta, quindi, anche il punto di riferimento esclusivo di tutti i soggetti interessati alla realizzazione di interventi edilizi sul territorio dei Comuni associati e quindi punto di collegamento e accordo tra privato e Amministrazioni

Il SUAP è l’unità organizzativa sovraccomunale che assicura al richiedente una risposta telematica unica e tempestiva in luogo degli uffici comunali e di tutte le amministrazioni pubbliche comunque coinvolte nel procedimento, ivi comprese quelle preposte alla tutela ambientale, paesaggistico-territoriale, del patrimonio storicoartistico o alla tutela della salute e della pubblica incolumità.

Il provvedimento (espresso o tacito) dello Sportello Unico (SUAP) costituisce la riposta telematica unica che raccoglie e collaziona le risultanze dei documenti e/o provvedimenti interlocutori e/o finali adottati dal comune, dagli enti terzi e da tutte le amministrazioni pubbliche comunque coinvolte nel procedimento, ai sensi dell’art. 4 della legge 241/90.

Scopo dello Sportello Unico

Lo Sportello Unico persegue in linea generale il rispetto e l’applicazione dei principi costituzionalmente tutelati dall’art. 97 della Costituzione e costituisce lo strumento innovativo mediante il quale l’Ente locale assicura l’unicità di interlocuzione relativa a tutte le procedure inerenti gli impianti produttivi di beni e servizi.

Esso opera, nei limiti di competenza, quale centro d’impulso per lo sviluppo economico del territorio di competenza, assicurando la gestione del procedimento unico, l’assistenza e l’orientamento alle imprese ed all’utenza in genere .

Sono esclusi dall'ambito di applicazione del presente regolamento gli impianti e le infrastrutture energetiche, le attività connesse all'impiego di sorgenti di radiazioni ionizzanti e di materie radioattive, gli impianti nucleari e di smaltimento di rifiuti radioattivi, le attività di prospezione, ricerca e coltivazione di idrocarburi, nonché le infrastrutture strategiche e gli insediamenti produttivi di cui agli articoli 161 e seguenti del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163.

Dove si trova: Lo Sportello Unico si trova a QUISTELLO, presso il Consorzio Oltrepò Mantovano, Via Martiri di Belfiore 7 - (1° PIano). 

Organizzazione interna

RICEVIMENTO PUBBLICO (INFORMAZIONI E PROTOCOLLO) e INFORMAZIONI TELEFONICHE:

orari:    lunedì – mercoledì – venerdì dalle 10.30 alle 12.30

            martedì – giovedì dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00

Metodologia di rilascio dell'autorizzazione

Per lo Stato di diritto moderno è fondamentale che la Pubblica Amministrazione si presenti e agisca in modo unitario e omogeneo, garantendo ai cittadini e agli stessi amministratori certezza, trasparenza ed efficacia dei diritti e dei doveri, su tutto il territorio. Per questo, la legislazione vigente, individuando nei SUAP i soggetti più vicini alla collettività e pertanto in grado di fronteggiare nel modo migliore le sue necessità.  L’organizzazione assicurareAimparzialità, economicità, efficienza, efficacia e rispondenza al pubblico interesse dell’azione amministrativa, secondo i principi di professionalità e responsabilità oltre che di snellezza e rapidità.
L'utente, che necessita degli atti volti all'ottenimento di autorizzazione per la localizzazione degli impianti produttivi di beni e servizi, la loro realizzazione, ristrutturazione, ampliamento, cessazione, riattivazione e riconversione dell'attività produttiva, nonché l'esecuzione di opere interne ai fabbricati adibiti ad uso di impresa o residenziale, inoltra allo Sportello Unico un'unica richiesta, anche per la quota parte degli Enti Esterni, completa in ogni sua parte. Allo scopo di facilitare la corretta presentazione dell'istanza viene messa a disposizione dell'utente apposita modulistica disponibile sul sito internet www.sportellounico-destrasecchia.it.
La presentazione completa dell'istanza è presupposto necessario per l'accoglimento della stessa al fine di garantire il rispetto dei tempi previsti per l'emissione dell'atto conclusivo del procedimento.
L'elemento di innovazione consiste nel fatto che lo Sportello Unico si pone come interfaccia tra l'utente e gli eventuali Enti interessati all'emissione finale del provvedimento facendosi carico di gestire i relativi rapporti. Lo Sportello Unico provvederà a trasmettere agli Enti esterni la copia della documentazione necessaria affinché gli stessi possano rilasciare il proprio parere e/o nulla osta che sarà trasmesso al responsabile del procedimento. Altro elemento di forte impatto sulla cittadinanza consiste nel garantire il rispetto di una tempistica per l'emissione del provvedimento conclusivo di autorizzazione e/o concessione anche sulla base di quanto hanno espresso gli Enti coinvolti (es. ATS, VV.F., ARPA, ecc...).

Soddisfacimento degli utenti

Potranno essere rivolte osservazioni e suggerimenti (per lettera o direttamente sul sito internet) in relazione allo Sportello Unico ed ai procedimenti da esso gestiti; gli stessi saranno valutati per acquisire indicazioni che potranno migliorare il servizio reso alla collettività. Ulteriori notizie e/o elementi potranno essere richiesti allo Sportello Unico.