Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito usa i cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Per maggiori informazioni visita la pagina sull'Utilizzo dei cookies   in questo sito. Chiudi la finestra per accettare l'uso dei cookie.

L’articolo 31 comma 1 della legge 110/75 prevede che i direttori e gli istruttori delle sezioni di tiro a segno nazionale devono munirsi di apposita licenza del prefetto, tale funzione è stata poi trasferita ai Comuni.

Nella legge non è indicato quale sia il Comune competente a rilasciare la licenza, ma si ritiene che essendo tale licenza valida su tutto il territorio nazionale, e quindi per qualsiasi sezione di tiro a segno, questa debba essere rilasciata dal Comune di residenza. Il SUAPdestraSecchia, dal 2019, rilascerà le licenze alle persone che ne facciano richiesta (non ai Direttori per conto di) se residenti nei Comuni associati.