Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito usa i cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Per maggiori informazioni visita la pagina sull'Utilizzo dei cookies   in questo sito. Chiudi la finestra per accettare l'uso dei cookie.

All’attività ludico-ricreativa denominata “escape room” non è applicabile né la normativa relativa alle sale da gioco (art. 86, TULPS), né quella dei locali di pubblico spettacolo (artt. 68 e 80, TULPS). Lo ha chiarito il Ministero dell’Interno con la Nota n. 279361 del 6 luglio 2017, poi diffusa anche dal Ministero dello Sviluppo Economico, con nota del 7 settembre 2017 Prot. 0365359.